0

Benvenuto, Cicciobello!

Occhi azzurri, capelli biondi e 50 cm di altezza avvolti in un completo celeste di lana che sembra fatto a mano: grazie a una felice intuizione di Gervasio Chiari, nasce la bambola che sarà apprezzata in tutta Europa e anche oltre Oceano.

Tradizione e innovazione, che rendono Cicciobello unico e inimitabile, sono le chiavi del successo. Un volto bellissimo, disegnato dallo scultore Silvestro Bellini, e un morbido corpo, realizzato con uno speciale materiale di nuova concezione fabbricato dall'azienda Pezzoli di Cene (Bg), conferiscono a Cicciobello un aspetto realistico che stimola il gioco simbolico del maternage, così importante per affermare nella bambina la propria identità e consolidare l'autonomia. La voce con disco intercambiabile, ottenuta in esclusiva europea dalla ditta giapponese Ozen, permette un'innovazione tecnologica unica per il tempo: Cicciobello senza il ciuccio piange!

Ecco perché l'attraente scatola rossa nella quale la bambola è confezionata insieme alla sua seggiolina - culla in polistirolo, diviene in breve il regalo più ambito dalle bambine fra i 3 e i 10 anni.